festival scarabocchi 2020

Ernst Bernhard

Il complesso della Grande Madre

saggistica, anno: 2012

Prezzo: €0,00

Collana: Saggi


Copia elettronica: PDF e ePub

 

«Ma come può fare della psicoterapia con gli Italiani?» mi sono sentito chiedere spesso da colleghi stranieri. Si tratta qui di un problema di Ombra, quella degli Italiani, e vorrei partire di qui per dire qualcosa sui compiti della psicologia analitica in Italia.

[…] La chiave che permette di schiudere l’enigma dell’anima italiana è la constatazione che in Italia regna la Grande Madre mediterranea, la quale nonostante le molte civiltà sovrappostesi, non ha perduto nei millenni né di potenza, né di influenza. Essa è la premessa archetipa che si ravviva in ogni singola donna italiana se si fa appello alle sue qualità materne.

Come un simbolo vivo cela sempre in sé un intero mito, cosi la Grande Madre rappresenta un’ampia rete di relazioni di cui la madre è protagonista. La Grande Madre non è però vincolata alla figura di una madre concreta, essa agisce endopsichicamente nell’uomo come nella donna, nel figlio come nella figlia, e in ogni manifestazione della civiltà che le è propria: nella struttura sociale, nel diritto, nell’arte e nel costume, nella morale, nella filosofia, nella religione, e così via. Nel dominio psichico essa produce prima di tutto una specifica attitudine materna.  E. Bernhard