Categorie

Elenco articoli con tag:

World Press Photo

(2 risultati)

4 - Wu Ming + Terraproject

Una premessa: ben prima che Doppiozero mi proponesse di parlare di questo libro, io avevo partecipato alla sua “produzione dal basso”, versando 25 euro potenziali in cambio di un libro potenziale. “4” di Terraproject e Wu Ming 2 (curato da Renata Ferri e disegnato da Ramon Pez), infatti, non esiste ancora: andrà in produzione se almeno 520 “quote” saranno acquistate attraverso l’apposita piattaforma.   Un modello, quello del crowdfunding, che altrove ha avuto molta fortuna – si pensi che Matthew Inman di Oatmeal è riuscito a raccogliere in pochi giorni oltre un milione e trecentomila dollari per comprare il vecchio laboratorio di Tesla e farne un museo – ma che in Italia, per via anche del basso livello medio di alfabetizzazione web, tende a funzionare solo quando sono coinvolte figure di grande rilevanza. Per fortuna, è questo il caso, e infatti il progetto ha già quasi raggiunto il numero minimo di adesioni perché il volume possa vedere la luce (e io, dunque, aspetto contento la mia copia).     Se il collettivo Wu Ming – qui rappresentato dal #2 –...

World Press Photo 2012: quando il bello è di troppo

Una pietà a colori, citazione di quadri celebri e sculture che appartengono alla memoria culturale occidentale. Così si presenta l’immagine dello spagnolo Samuel Aranda, fotografo trentaduenne, che ha vinto con questo scatto il World Press Photo 2012, prestigioso premio assegnato ogni anno. Un’immagine ad alto contenuto estetico, prima ancora che giornalistico o comunicativo. Tutto gioca in questo senso: il cappuccio nero della donna, i suoi guanti bianchi, la pelle del ragazzo, la postura dell’abbraccio, la testa reclinata, le mani che stringono pudicamente il corpo, tirandolo a sé. Persino il dettaglio del tatuaggio sul braccio destro dell’uomo è perfetto.   Siamo a Saana, durante le rivolte dell’anno scorso, e una donna accoglie nella moschea il ragazzo: “Venite a me voi tutti che siete affannati e stanchi”, recita un passo del Vangelo. La fotografia interpreta in modo perfetto questa immagine che riecheggia nel nostro ricordo per averla vista in decine e decine di tele, o per esserci soffermati davanti alla Pietà michelangiolesca. Il punctum della foto sono ovviamente i guanti bianchi che...