Categorie

Elenco articoli con tag:

Roberto Herlitzka

(3 risultati)

Per fare l’arte ci vuole l’artista

Leggo il programma del Festival della Mente di Sarzana che aveva come sottotitolo Come e perché nascono le idee. Interventi sulla creatività, spettacoli, incontri con scienziati, artisti, letterati, storici e filosofi. Salta subito all’occhio l’assenza di artisti visivi. Tra gli invitati non c'è nessun artista visivo. Singolare, perché un festival della mente dovrebbe occuparsi anche dell’arte di oggi, del resto, l'arte contemporanea non è concettuale da parecchio tempo? Scriveva Joseph Kosuth nel 1987: L’opinione prevalente è che l’artista, se ha qualcosa da dire, lo debba esprimere attraverso la propria opera. E naturalmente, alcuni dei miti ereditati … richiedono all’artista più un ruolo da stregone che da intellettuale… (L’arte dopo la filosofia, Costa & Nolan, 1987).    Anche al Festival Filosofia di Modena di quest’anno il tema era “le arti” (!), ma nessun artista visivo è stato invitato nel programma filosofico; lo spazio per gli artisti era confinato nel programma (recinto) creativo delle mostre e installazioni in gallerie e musei, oppure è rimasto negli studi. Un’idea della considerazione che si ha degli artisti è forse la presenza, nel programma filosofico...

#140 cine: da venerdì 21 settembre al cinema

#140cine: un tweet per segnalare e commentare ogni settimana i film che escono in sala. Aspettiamo sui social network i vostri voti e i vostri commenti.   Da venerdì 21 settembre in sala: Woody di Robert B. Weide (Woody Allen: A Documentary, Usa 2012) #140cine Ecco un film da vedere per vederne poi altri 48, tanti quanti ne ha fatti Woody nella sua carriera. Magic Mike di Steven Soderbergh (id., Usa 2012) #140cine Il furbo dei furbi Soderbergh gira il classico secondo film dell’anno, tra stripper, locali notturni e stalloni per tutti i gusti. Il rosso e il blu di Giuseppe Piccioni (Italia 2012) #140cine Chissà se gli autori lo sapevano che il film sarebbe uscito in piena bagarre da concorsone. Buon per loro. Per noi, boh, chissà... Candidato a sorpresa di Jay Roach (The Campaign, Usa 2012) #140cine La classica commedia americana con comici che qui non capiremo mai, anche se parlano di una politica tanto simile alla nostra. The Words di Brian Klugman, Lee Sternthal (id., Usa 2012) #140cine C’è uno scrittore fallito che trova un manoscritto e lo...

#140 cine: da venerdì 7 settembre al cinema

#140cine: un tweet per segnalare e commentare ogni settimana i film che escono in sala. Aspettiamo sui social network i vostri voti e i vostri commenti.   Da venerdì 7 settembre in sala: Bella addormentata di Marco Bellocchio (Italia 2012) #140cine  Un paese che dorme, raccontato dal suo regista migliore, che ovviamente non dorme mai. Chapeau, Bellocchio. The Bourne Legacy di Tony Gilroy (id., Usa 2012) #140cine Il vecchio Bourne non c’è più, però c’è quello nuovo, che è come quello vecchio, e allora via, si ricomincia. Ribelle - The Brave di Mark Andrews (Brave, Usa 2012) #140cine Il nuovo Pixar/Disney, di cui si parla da mesi: una favola per gli adulti che portano i bambini al cinema. L’intervallo di Leonardo Di Costanzo (Italia 2012) #140cine Due ragazzini rinchiusi dalla Camorra in un edificio abbandonato: l’incontro, l’avventura, il sogno. Bellissimo. Shark 3D di Kimble Rendall (Bait, Australia 2012) #140cine Ci avevate mai pensato al fatto che gli squali potrebbero attaccare una città? Se sì,...