Signore e signori
Luca Scarlini

Luca Scarlini, saggista, performer, drammaturgo, occasionalmente cantante. Tra i suoi ultimi libri Lustrini per il regno dei cieli (Bollati Boringhieri), Sacre sfilate (Guanda). lavora tra teatro e performance in Italia e in altri paesi, negli ultimi tempi in specie in Belgio.

15.03.2011

Nicola Guiducci

La prima volta che ho sentito la voce di Nicola Guiducci era in una cassettina registrata, piena di musiche strane, divertenti, messe insieme secondo un criterio personalissimo, degno di un capriccio del Guardi, con prospettive sonore personalissime, apparentemente sbilenche eppure coerentissime. Quella era solo una delle migliaia di compilation che nel tempo ha dato a me come a tutte le altre persone che hanno attraversato il suo itinerario, facendo ballare in vari paesi al loro ritmo. La presentazione era avvenuta per via di un’amica, Carla Chiti, pistoiese come lui, che si occupa da sempre di musiche radicali ed eccentriche. Forse il ritratto più vero che si può trovare rimane quello di una capacità notevole di mischiare ambienti e persone, di far risuonare...

13.02.2011

Ouverture

Signore e signori è un libro di Camilla Cederna, uscito nel 1966, in cui la scrittrice, notevolissima e oggi abbastanza tralasciata, che meglio ha raccontato il costume dell’Italia del dopoguerra, abbandonava il racconto dei salotti milanesi, per passare all’impegno politico, parlando del caso Pinelli e dando il via all’attacco frontale al presidente Giovanni Leone e alla di lui rapace famiglia. Questa rubrica ne cita il titolo, evocando allo stesso tempo anche il coevo Signore e signori di Pietro Germi (1965), micidiale affresco corale del Veneto bianco bigotto e sessuomane, per raccontare personalità di oggi che sono come la lettera rubata di Edgar Allan Poe, talmente in evidenza nelle pratiche culturali attuali, che risultano praticamente invisibili....