Categorie

Elenco articoli con tag:

Channing Tatum

(3 risultati)

Steven Soderbergh. Effetti collaterali

Esiste l'anima, o siamo soltanto il prodotto di impulsi neuronali/elettrici? Si dice che il futuro della psicoanalisi sia deposto nelle mani della neurologia: felicità a grandi dosi di serotonina e la modifica meccanica dello stato d'animo umano. Se scoprire la natura materiale, quasi tecnica delle emozioni costituisca oggi un trauma culturale ben peggiore di quello provocato dalla nascita della psicoanalisi non è ancora ben chiaro, ma il dilemma basta a far da canovaccio al nuovo film di Steven Soderbergh.     In Effetti Collaterali il controllo esterno dell'anima si oppone alla piena padronanza di sé. Emily (Rooney Mara), una moglie in crisi dopo il ritorno a casa dal carcere del marito (Channing Tatum) ipoteca la consapevolezza mentale in cambio di una serenità chimica prodotta artificialmente. La cura farmacologica prescritta dal dottor Banks (Jude Law) dopo il tentato suicidio della donna si basa sull'uso di un nuovo farmaco e sembra funzionare malgrado il disturbo secondario di frequenti episodi di sonnambulismo. Finché proprio in uno di questi episodi Emily, addormentata, uccide il marito. L'unica...

#140 cine: da venerdì 21 settembre al cinema

#140cine: un tweet per segnalare e commentare ogni settimana i film che escono in sala. Aspettiamo sui social network i vostri voti e i vostri commenti.   Da venerdì 21 settembre in sala: Woody di Robert B. Weide (Woody Allen: A Documentary, Usa 2012) #140cine Ecco un film da vedere per vederne poi altri 48, tanti quanti ne ha fatti Woody nella sua carriera. Magic Mike di Steven Soderbergh (id., Usa 2012) #140cine Il furbo dei furbi Soderbergh gira il classico secondo film dell’anno, tra stripper, locali notturni e stalloni per tutti i gusti. Il rosso e il blu di Giuseppe Piccioni (Italia 2012) #140cine Chissà se gli autori lo sapevano che il film sarebbe uscito in piena bagarre da concorsone. Buon per loro. Per noi, boh, chissà... Candidato a sorpresa di Jay Roach (The Campaign, Usa 2012) #140cine La classica commedia americana con comici che qui non capiremo mai, anche se parlano di una politica tanto simile alla nostra. The Words di Brian Klugman, Lee Sternthal (id., Usa 2012) #140cine C’è uno scrittore fallito che trova un manoscritto e lo...

#140cine: da venerdì 15 giugno al cinema

#140cine: un tweet per segnalare e commentare ogni settimana i film che escono in sala. Aspettiamo sui social network i vostri voti e i vostri commenti.   Da venerdì 15 giugno in sala: C’era una volta in Anatolia di Nuri Bilge Ceylan (Bir Zamanlar Anadolu’da, Turchia 2011) #140cine Un omicidio, un’inchiesta, due uomini a confronto, un capolavoro sulle radici di un paese e del dolore. Le paludi della morte di Ami Canaan Mann (Texas Killing Fields, Usa 2011) #140cine Ok, troppo facile essere la figlia di Michael Mann. Ma è proprio lui a produrre, e allora il film funziona. Il dittatore di Larry Charles (The Dictator, Usa 2012) #140cine Sacha Baron Cohen, cioè Borat, cioè Brüno, ora fa il verso a Saddam. E magari gli riesce di far ridere. Paura 3D di Manetti Bros. (Italia 2012) #140cine Tre amici, un weekend, un vecchio strambo, una villa, una cantina... Paura, sì... delle idee soprattutto. La Bella e la Bestia in 3D di Gary Trousdale, Kirk Wise (The Beauty and the Beast in 3D, Usa 2012) #140cine Come il Titanic, sempre in 3D, torna...