AUTORI
Bruno Zanardi
29.10.2016

Valenerina / Terremoto e conservazione

Un altro gravissimo terremoto ha investito l’Italia. Un intero pezzo della Valnerina è crollato. Inutile dire del carico di morti e feriti, delle distruzioni di interi paesi e dell’umanissimo dolore portato alle popolazioni da questa calamità. Più importante è invece sottolineare la lezione che da questa stessa calamità ci viene. La solita. Vale a dire che la questione conservativa non fa sconti. Hai voglia a travestirla da valorizzazione fatta da direttori di musei reclutati all’estero, da restauri di rivelazione realizzati con modernissime puliture con solfobatteri, da attività di ricerca che scoprono il tal maestro nato nel 1415 e non tre anni prima, per poi magnificare questo informe groviglio di dilettantismi in televisione e sulla stampa o facendone oggetto di convegni. A nulla...