Categorie

Elenco articoli con tag:

Francesca Comencini

(2 risultati)

Milano nello sguardo del cinema

La conversazione qui pubblicata è estratta dal libro Una scelta per Milano. Scali Ferroviari e trasformazione della città (Quodlibet), a cura di Laura Montedoro: un corposo studio corale dedicato ai sette scali ferroviari milanesi dismessi che rappresentano un’occasione eccezionale e irripetibile di trasformazione urbana e di messa a punto di un’idea di città.   Il volume raccoglie pertanto numerosi contributi secondo uno schema tripartito: una prima parte contiene i saggi d’indirizzo volti a delineare strumenti e obiettivi del progetto urbano contemporaneo. La seconda parte presenta le esplorazioni progettuali per il riordino degli scali e una raccolta di casi studio. La terza, infine, propone una sorta di verifica a più voci delle ipotesi sviluppate nelle prime due, interrogando sia architetti e urbanisti, come Emilio Battisti, Pierluigi Nicolin e Luigi Mazza, sia personalità extradisciplinari di assoluto rilievo, come Ermanno Olmi, partendo dall’assunto che per capire una città sono necessari molti punti di vista, compreso quello del cinema, spesso trascurati dal mondo accademico ma forse gli unici in...

#140 cine: da giovedì 4 ottobre al cinema

A partire da questa settimana i film nelle sale italiane non usciranno più il venerdì, ma il giovedì. E di conseguenza anche #140cine si adegua. Per cui, in uscita dal 4 ottobre. Un sapore di ruggine e ossa di Jacques Audiard (De rouille et d’os, Francia 2012) #140cine La Cotillard è senza gambe. O meglio, gliele hanno cancellate ed è come se non le avesse. Il paradosso del realismo dell’illusione. Padroni di casa di Edoardo Gabriellini (Italia 2012) #140cine Due fratelli rivali, l’ex divo, la moglie malata, la provincia che non guarirà mai: una storia italiana, anzi universale. Un giorno speciale di Francesca Comencini (Italia 2012) #140cine E questo sarebbe il paese reale, l’Italia che lavora? Una ragazza che per trovare lavoro si affida a un politico? Complimenti. Ted di Seth MacFarlane (Ted, Italia 2012) #140cine Il film l’ha diretto quello dei Griffin, ed è come se Spielberg fosse un po’ più stronzo, infantile ma dalla genialata facile. Step Up 4 3D Revolution di Scott Speer (id., Usa 2012) #140cine Revolution. E...

2Array ( )