Alfabeto Pasolini

AUTORI
Paolo Vitali
08.03.2015

Milano mai vista

Le città portano le stigmate del passare del tempo, occasionalmente le promesse delle epoche future Marguerite Yourcenar   Milano si prepara all’Expo. La sovraesposizione mediatica a cui da mesi è sottoposta ha riportato all’ordine del giorno il problema della sua identità. Come presentarsi al mondo? Quale faccia mostrare? Quale idea di città? Ciò che è diventata riflette la sua vera anima? Costruita sull’assunto che «il cambiamento è virtù che in alcuni passaggi l’ha resa grande», la mostra appena conclusa “Milano Mai Vista” (Triennale, 27 gennaio – 22 febbraio 2015), presentata come «indagine sull’inconscio architettonico e urbanistico di Milano, capace...