La memoria del presente

Venerdì 24 gennaio, dalle ore 9, appuntamento alla Copernico Milano Blend Tower, con La memoria del presente.

 

Nessun esercizio di memoria mette al riparo dalla possibilità che si possa tornare ad esperienze come quelle dei lager diceva Primo Levi, e con lui molti altri sopravvissuti e attenti studiosi. L’attualità sociale e politica ci dice che alcune logiche, parole e simbologie non sono scomparse dal panorama delle nostre società.


"Perché la memoria del male non riesce a cambiare l'umanità? A che serve la memoria?"

Primo Levi.

 


9.00

Accoglienza

 

9.30

Saluti introduzione ai lavori, Alfredo De Bellis, Vice Presidente Coop Lombardia, Enrico Parsi, Direttore Scuola Coop

 

9.50

Davide Bidussa, Memoria costruita, memoria conservata, memoria in progress

 

10.20

Simona Forti, La filosofia del potere in Primo Levi

 

10.50

Giuseppe Varchetta, La zona grigia. Sguardi organizzativi

 

11.20

Spettacolo di Marco Belpoliti, Primo Levi, profilo di un autore.

 

12.40

Riflessioni finali con Davide Bidussa, Rosella Reverdito (Cda di Coop Lombardia e Vicepresidente Cooperativa Sociale Pandora), Katia De Luca coordinatrice di Generazioni)


13.30

Conclusione dei lavori e pranzo

Se continuiamo a tenere vivo questo spazio è grazie a te. Anche un solo euro per noi significa molto. Torna presto a leggerci e SOSTIENI DOPPIOZERO

18 Gennaio 2020