Occhio di Pesce
Peep Hole

Peep-Hole è un centro d'arte contemporanea di Milano. Il suo obiettivo è invitare ad uno sguardo più attento verso le pratiche artistiche contemporanee attraverso un programma agile di mostre, lectures, conversazioni ed eventi.

Il nome è la traduzione inglese di "spioncino”. Lo spioncino ha un elemento fondante: il “fisheye”: una lente grandangolare che permette di poter osservare una porzione visiva molto estesa.

03.10.2011

#01: Rosalind Nashashibi

La ricerca di Rosalind Nashashibi (Croydon, UK, 1973) si concentra sugli attimi d’intensità che affiorano nella vita quotidiana e nei contesti urbani. L’artista si allontana dalla rappresentazione per privilegiare l’esperienza come spazio della coscienza. Spesso due elementi sono giustapposti per rendere visibili differenti livelli della realtà che coesistono allo stesso momento, oppure una scena costruita, una ‘finzione’, è posta in una situazione ‘reale’. L’artista lavora principalmente con il mezzo cinematografico, dove il melanconico scorrere del tempo si espande e l’osservatore è messo in una posizione di verifica del presente.   Carlo's Vision è un adattamento di un episodio di...