Centri

Mi piacciono i convegni, le conferenze. 

Mi piace il silenzio severo di un’aula magna,

di una biblioteca rionale.

Amo le mezze luci di queste sale,

le file di poltrone rosse, blu, 

e le tende lì intorno, il brusio del pubblico.

 

Come in un campo pellerossa il fuoco 

che splende e sale 

mentre la danza si scatena, ecco 

laggiù, sul tavolo, al centro della scena,

limpida e ferma,

la bottiglia dell’acqua minerale.

 

 

[Ripresa e rielaborata dalla poesia Conferenze, in Chiarimenti, 1995]

Se continuiamo a tenere vivo questo spazio è grazie a te. Anche un solo euro per noi significa molto. Torna presto a leggerci e SOSTIENI DOPPIOZERO

Ph Albarran e Cabrera.