Travestito brasiliano, Parigi 1980

Corrispondente a Parigi per L’Europeo, ogni anno, con inevitabilità meteorologica, a metà primavera, col risvegliarsi della natura e degli ormoni, arrivava inevitabile la richiesta: che c’è di nuovo nel sesso in Europa? Non poteva mancare la voce di Parigi.

 

Un anno gli scambisti, un anno le percentuali sull’adulterio.

 

Quell’anno la conquista del Bois de Boulogne da parte dei travestiti sudamericani.

 

Questa disinibita signora, o signore, simpatica e intelligente, mi fornì ampie informazioni di prima mano.

Se continuiamo a tenere vivo questo spazio è grazie a te. Anche un solo euro per noi significa molto. Torna presto a leggerci e SOSTIENI DOPPIOZERO
02 Maggio 2012